2005

I MOTIVI

Il 2005, per lunghi tratti, assomiglia terribilmente alla stagione precedente. Bourdais e il team Newman Haas infatti dominano quasi incontrastati, conquistando il titolo con ampio margine. Il successo del francese è agevolato anche dall’assenza di Junqueira, il suo maggiore avversario nel 2004, che è incolpevole protagonista di un brutto incidente nella trasferta del team a Indianapolis. L’infortunio alla schiena rimediato in curva 2 per un contatto con A.J. Foyt IV, tiene infatti fermo il brasiliano per tutta la stagione. Il suo sedile è preso quindi da Oriol Servia, che dopo due gare con il team Coyne, si ritrova proiettato su una vettura vincente, sfruttando alla grande l’occasione. Pur non riuscendo a scalfire la supremazia di Bourdais infatti, lo spagnolo si installa stabilmente nei piani alti della classifica, riuscendo anche a centrare il primo successo in carriera. Lo stesso vale per Justin Wilson, che accasandosi al team RuSport conferma il potenziale evidenziato nella stagione d’esordio, risultando più efficace del compagno Allmendinger, veloce ma troppo falloso. Descrizione estendibile anche al duo Forsythe, Tracy-Dominguez, la cui inconsistenza non permette di mettere pienamente a frutto le importanti risorse della squadra. Il 2005 vede anche il ritorno di Cristiano Da Matta, che ingaggiato dal team PKV centra il successo a Portland ma non rispetta del tutto le attese, commettendo alcuni errori non ammissibili per un pilota del suo calibro.

 

NOVITà REGOLAMENTARI

 

 

TEAM E PILOTI

 

Newman Haas Racing

Pilota Sebastien Bourdais (FRA) Bruno Junqueira (BRA)
Oriol Servia (SPA)
Vettura #1 McDonald’s #2 PacificCare
Ingegnere Craig Hampson Guillaume Rocquelin
Stratega
Capo meccanico

 

 

Forsythe Racing

Pilota Paul Tracy (CAN) Mario Dominguez (MEX)
Vettura #3 Indeck #7 Indeck
Ingegnere Eric Zeto
Stratega
Capo meccanico

 

 

HVM Racing

Pilota Bjorn Wirdheim (SWE) Homero Richards (MEX) Ronnie Bremer (DEN)
Fabrizio Del Monte (ITA) Alex Sperafico (BRA)
Rodolfo Lavin (MEX)
Vettura #4 #50 #55
Ingegnere
Stratega
Capo meccanico

 

 

Team Australia

Pilota Marcus Marshall (AUS) Alex Tagliani (CAN) Will Power (AUS)
Will Power (AUS) Charles Zwolsman (NED)
Vettura #5 Aussie Vineyards #15 Aussie Vineyards #25 Aussie Vineyards
Ingegnere
Stratega Derrick Walker
Capo meccanico Tim Broyles

 

 

Rocketsports Racing

Pilota Timo Glock (GER) Ryan Hunter-Reay (USA)
Michael McDowell (USA)
Vettura #8 #31
Ingegnere
Stratega
Capo meccanico

 

 

Team RuSport

Pilota Justin Wilson (GBR) A.J. Allmendinger (USA)
Vettura #9 SanDisk #10 Western Union
Ingegnere Todd Malloy
Stratega Todd Malloy
Capo meccanico

 

 

Dale Coyne Racing

Pilota Ricardo Sperafico (BRA) Oriol Servia (SPA)
Michael Valiante (CAN)
Tarso Marques (BRA)
Ryan Dalzier (SCO)
Ronnie Bremer (DEN)
Vettura #11 #19 Sonny’s BarBQ
Ingegnere
Stratega
Capo meccanico

 

PKV Racing

Pilota Jimmy Vasser (USA) Cristiano Da Matta(BRA)
Vettura #12 Gulfstream #21 Bell Micro
Ingegnere Tom Brown
Stratega
Capo meccanico

 

 

Conquest Racing

Pilota Andrew Ranger (CAN) Charles Zwolsman (NED)
Vettura #27 Tide #34 Mi Jack
Ingegnere
Stratega
Capo meccanico

 

 

IL CALENDARIO

Gara Data Pista Tipologia
1 10 aprile Long Beach Cittadino
2 22 maggio Monterrey Stradale permanente
3 4 giugno Milwaukee Ovale corto
4 19 giugno Portland Stradale aeroporto
5 26 giugno Cleveland Stradale permanente
6 10 luglio Toronto Cittadino
7 17 luglio Edmonton Stradale aeroporto
8 31 luglio San José Cittadino
9 14 agosto Denver Cittadino
10 28 agosto Montreal Cittadino
11 24 settembre Las Vegas Ovale medio – 1.5 miglia
12 23 ottobre Surfers Paradise Cittadino
13 11 novembre Mexico City Stradale permanente

 

RACCONTO DELLA STAGIONE

IN ARRIVO!

La classifica dopo 3 prove

Pos. Pilota Punti
1 Sebastien Bourdais 77
2 Justin Wilson 70
3 Paul Tracy 69
4 Bruno Junqueira 59
5 A.J. Allmendinger 53
6 Mario Dominguez 48
6 Oriol Servia 48
8 Jimmy Vasser 44
9 Timo Glock 43
10 Alex Tagliani 42

 

La classifica dopo 6 prove

Pos. Pilota Punti
1 Sebastien Bourdais 150
2 Paul Tracy 135
3 Justin Wilson 128
4 A.J. Allmendinger 111
5 Oriol Servia 107
6 Jimmy Vasser 105
7 Alex Tagliani 94
8 Cristiano da Matta 84
9 Mario Dominguez 83
10 Timo Glock 82

La classifica dopo 9 prove

Pos. Pilota Punti
1 Sebastien Bourdais 249
2 Paul Tracy 196
3 Oriol Servia 183
4 Justin Wilson 179
5 Mario Dominguez 152
6 A.J. Allmendinger 151
7 Jimmy Vasser 131
7 Alex Tagliani 131
9 Timo Glock 117
10 Ronnie Bremer 115

 

La classifica dopo 12 prove

Pos. Pilota Punti
1 Sebastien Bourdais 344
2 Oriol Servia 265
3 Justin Wilson 231
4 Paul Tracy 221
5 A.J. Allmendinger 199
6 Jimmy Vasser 198
7 Alex Tagliani 192
8 Mario Dominguez 189
9 Timo Glock 181
10 Ronnie Bremer 137

 

 Classifica finale

Pos. Pilota Punti
1 Sebastien Bourdais 348
2 Oriol Servia 288
3 Justin Wilson 265
4 Paul Tracy 246
5 A.J. Allmendinger 227
6 Jimmy Vasser 217
7 Alex Tagliani 207
8 Timo Glock 202
9 Mario Dominguez 198
10 Andrew Ranger 140
11 Cristiano Da Matta 139
12 Ronnie Bremer 139
13 Nelson Philippe 117
14 Bjorn Wirdheim 115
15 Ryan Hunter-Reay 110
16 Marcus Marshall 104
17 Ricardo Sperafico 92
18 Rodolfo Lavin 72
19 Bruno Junqueira 59
20 Alex Sperafico 24
21 Michael McDowell 19
22 Will Power 17
23 Ryan Dalziel 13
24 Tarso Marques 10
25 Michael Valiante 10
26 Fabrizio Del Monte 10
27 Charles Zwolsman 8
28 Homero Richards 5
29 Jorge Goeters 3

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *