2013

I MOTIVI

Il 2013 conferma quanto di buono visto nella stagione d’esordio della DW12, dando vita a una serie di gare esaltanti, equilibrate e ricche di sorpassi. Sono tante le storie tecniche e umane che tengono banco. Castroneves guida la classifica per tutta la stagione, senza però avere mai lo spunto giusto per seminare i suoi più combattivi inseguitori, lasciando in gioco uno strepitoso Pagenaud, ormai inseritosi tra i piloti top, e soprattutto Scott Dixon. Il mago delle rimonte, dopo un inizio stagione balbettante, infila infatti tre vittorie di fila in estate, aiutato da un motore Honda finalmente in forma, completando il sorpasso nelle ultime battute per conquistare il terzo titolo in carriera. Will Power per buona parte della stagione rimane nell’ombra, ritrovando solo alla fine quella fiducia che raggiunge il suo apice a Fontana, dove conquista la prima 500 miglia in carriera. Si assiste poi all’esplosione di James Hinchcliffe, che porta a casa tre successi parziali, e al clamoroso avvio di stagione di Sato e del team Foyt, che conquistano Long Beach e conducono la classifica fino a Indy. Sono però altri gli eventi storici della stagione: dopo anni di vani inseguimenti, Tony Kanaan conquista finalmente il suo posto sul Borg Warner Trophy, sostenuto da tutto il Brickyard. Qualche mese più tardi saranno invece diverse le lacrime che accompagnano il ritiro di Dario Franchitti, che scampa a un terribile incidente sul cittadino di Houston, i cui postumi lo costringono a porre la parola fine su una memorabile carriera che prometteva altri grandi successi nell’endurance.

 

 

NOVITà TECNICHE

 

 

NOVITà REGOLAMENTARI

Come la Champcar nel 2007, la stagione vede il debutto delle partenze da fermo sui cittadini di Toronto e Houston, con esiti non sempre positivi a dire il vero, a causa di un sistema elettronico del controllo del motore non progettato per questo tipo di funzione.

 

 

 

 

TEAM E PILOTI

 

Andretti Autosports

Pilota Ryan Hunter-Reay (USA) E.J. Viso (VEN) Marco Andretti (USA) James Hinchcliffe (CAN)
Carlos Munoz (COL)
Vettura #1 DHL #5 Citgo #25 Meijer #27 Go Daddy
Motore Chevrolet Chevrolet Chevrolet Chevrolet
Ingegnere Ray Gosselin Michael Cannon Blair Perschbacher Craig Hampson
Stratega Kyle Moyer
Capo meccanico

 

 

Team Penske

Pilota AJ Allmendinger (USA) Helio Castroneves (BRA) Will Power (AUS)
Vettura #2 IZOD #3 Pennzoil #12 Verizon
Motore Chevrolet Chevrolet Chevrolet
Ingegnere Ron Ruzewski John Diuguid Dave Faustino
Stratega Clive Howell Roger Penske Tim Cindric
Capo meccanico Billy Vincent Rick Rinaman Matt Jonsson

 

 

Panther/Dreyer&Reinbold Racing

Pilota J.R. Hildebrand (USA) Oriol Servia (SPA)
Oriol Servia (SPA)
Ryan Briscoe (AUS)
Carlos Munoz (COL)
Vettura #4 National Guard #22
Motore Chevrolet Chevrolet
Ingegnere David Cripps / Jeff Britton
Stratega John Barnes Dennis Reinbold
Capo meccanico

 

 

Dragon Racing

Pilota Sebastian Saavedra (COL) Sebastien Bourdais (FRA)
Vettura #6 TrueCar #7 McAfee
Motore Chevrolet Chevrolet
Ingegnere Ed Nathman Neil Fife
Stratega
Capo meccanico

 

 

Chip Ganassi Racing

Pilota Scott Dixon (NZL) Dario Franchitti (SCO) Charlie Kimball (USA)
Alex Tagliani (CAN)
Vettura #9 Target #10 Target #83 Novo Nordisk
Motore Honda Honda Honda
Ingegnere Eric Bretzman Chris Simmons Brad Goldberg
Stratega Mike Hull Barry Wanser
Capo meccanico Ricky Davis Kevin O’Donnell

 

 

KV Racing Technology

Pilota Tony Kanaan (BRA) Simona De Silvestro (SWI)
Vettura #11 Geico/Mouser #78 Nuclear Energy
Motore Chevrolet Chevrolet
Ingegnere Eric Cowdin Gerald Tyler
Stratega Jimmy Vasser
Capo meccanico Jeff Simon

 

 

A.J. Foyt Enterprises

Pilota Takuma Sato (JPN)
Vettura #14 ABC Supply
Motore Honda
Ingegnere Don Halliday
Stratega Larry Foyt
Capo meccanico

 

 

Rahal-Letterman-Lanigan Racing

Pilota Graham Rahal (USA) James Jakes (GBR)
Vettura #15 Midas #16 Acorn
Motore Honda Honda
Ingegnere Gerry Hughes Eddie Jones
Stratega Bobby Rahal
Capo meccanico

 

 

Dale Coyne Racing

Pilota Ana Beatriz (BRA) Justin Wilson (GBR)
Mike Conway (ENG)
Pippa Mann (ENG)
Stefan Wilson (ENG)
James Davison (AUS)
Vettura #18 #19 Boy Scouts of America
Motore Honda Honda
Ingegnere John Dick Bill Pappas
Stratega
Capo meccanico

 

 

Ed Carpenter Racing

Pilota Ed Carpenter (USA)
Vettura #20 Fuzzy Vodka
Motore Chevrolet
Ingegnere
Stratega  Tim Broyles
Capo meccanico

 

 

Sam Schmidt Motorsports

Pilota Tristan Vautier (FRA) Simon Pagenaud (FRA)
Vettura #55 Lucas Oil #77 Hewlett Packard
Motore Honda Honda
Ingegnere Allen McDonald Ben Bretzman
Stratega Rob Edwards
Capo meccanico

 

 

Sarah Fisher-Hartman Racing

Pilota Josef Newgarden (USA)
Vettura #67 Hartman Oil
Motore Honda
Ingegnere Nathan O’Rourke
Stratega Andy O’Gara
Capo meccanico

 

 

Bryan Herta Autosports

Pilota Alex Tagliani (CAN)
Luca Filippi (ITA)
J.R. Hildebrand (USA)
Vettura #98 Barracuda
Motore Honda
Ingegnere Todd Malloy
Stratega Bryan Herta
Capo meccanico

 

 

 

IL CALENDARIO

Il 2013 vede il calendario espandersi a 19 corse, ma in realtà i week end di gara passano da 15 a 16. La serie decide infatti di svolgere due gare, una al sabato e una la domenica, sui cittadini di Detroit, Toronto e Houston. La principale novità riguarda il ritorno delle ruote scoperte sull’ovale di Pocono, assente dal 1989. Per ragioni televisive la corsa si tiene su una distanza di 160 miglia, con l’intenzione di arrivare a 500 nel 2014.

Gara Data Pista Tipologia
1 24 marzo St. Petersburg Cittadino
2 7 aprile Barber Stradale permanente
3 21 aprile Long Beach Cittadino
4 5 maggio San Paolo Cittadino
5 26 maggio Indianapolis Super speedway
6 1 giugno Detroit 1 Cittadino
7 2 giugno Detroit 2 Cittadino
8 9 giugno Texas Ovale medio
9 16 giugno Milwaukee Ovale corto
10 23 giugno Iowa Ovale corto
11 7 luglio Pocono Super speedway
12 13 luglio Toronto 1 Cittadino
13 14 luglio Toronto 2 Cittadino
14 4 agosto Mid Ohio Stradale permanente
15 25 agosto Sonoma Stradale permanente
16 1 settembre Baltimora Cittadino
17 5 ottobre Houston 1 Cittadino
18 6 ottobre Houston 2 Cittadino
19 19 settembre Fontana Super speedway

 

 

RACCONTO DELLA STAGIONE

Classifica finale
Pos. Pilota Punti Distacco Corse Vittorie Podi Top 5 Top 10 Poles LL L GPV
1 Scott Dixon 577 0 19 4 6 10 12 2 239 8 0
2 Helio Castroneves 550 27 19 1 5 6 16 2 239 7 1
3 Simon Pagenaud 508 69 19 2 3 5 13 0 39 3 1
4 Will Power 498 79 19 3 4 7 9 3 351 15 3
5 Marco Andretti 484 93 19 0 2 6 15 2 259 7 0
6 Justin Wilson 472 105 19 0 4 7 13 0 19 4 1
7 Ryan Hunter-Reay 469 108 19 2 6 7 9 4 297 10 1
8 James Hinchcliffe 449 128 19 3 4 6 11 0 264 5 1
9 Charlie Kimball 427 150 19 1 2 3 10 0 80 6 0
10 Dario Franchitti 418 159 18 0 4 7 11 3 64 3 1
11 Tony Kanaan 397 180 19 1 4 6 7 0 79 6 2
12 Sebastien Bourdais 370 207 19 0 3 4 6 0 87 4 1
13 Simona de Silvestro 362 215 19 0 1 2 9 0 0 0 0
14 Josef Newgarden 348 229 19 0 1 4 7 0 0 0 0
15 E.J. Viso 340 237 18 0 0 2 7 0 15 2 1
16 Ed Carpenter 333 244 19 0 1 3 5 1 56 3 1
17 Takuma Sato 322 255 19 1 2 2 4 1 187 4 1
18 Graham Rahal 319 258 19 0 1 2 5 0 6 2 0
19 James Jakes 294 283 19 0 1 1 3 0 10 3 1
20 Tristan Vautier 266 311 19 0 0 0 1 0 2 2 0
21 Sebastian Saavedra 236 341 19 0 0 0 2 0 0 0 0
22 Oriol Servia 233 344 12 0 0 1 4 0 16 1 0
23 Mike Conway 185 392 7 1 2 2 5 1 78 2 2
24 Alex Tagliani 180 397 14 0 0 0 2 0 6 2 0
25 JR Hildebrand 112 465 7 0 0 1 1 0 4 1 0
26 Ryan Briscoe 100 477 7 0 0 0 0 0 0 0 0
27 AJ Allmendinger 79 498 6 0 0 0 1 0 23 1 0
28 Carlos Munoz 74 503 3 0 1 1 1 0 12 1 0
29 Ana Beatriz 72 505 7 0 0 0 0 0 0 0 0
30 Luca Filippi 53 524 4 0 0 0 1 0 0 0 1
31 Pippa Mann 34 543 4 0 0 0 0 0 0 0 0
32 James Davison 27 550 2 0 0 0 0 0 0 0 0
33 Stefan Wilson 14 563 1 0 0 0 0 0 0 0 0
34 Conor Daly 11 566 1 0 0 0 0 0 0 0 0
35 Townsend Bell 10 567 1 0 0 0 0 0 1 1 0
36 Katherine Legge 8 569 1 0 0 0 0 0 0 0 0
37 Buddy Lazier 8 569 1 0 0 0 0 0 0 0 0
38 Lucas Luhr 8 569 1 0 0 0 0 0 0 0 0

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *