Archivi tag: Ingegneri

Diane Holl

 

Nome: Diane Holl

Nazionalità: Inglese

Ruolo: Ingegnere

 

Laureata nel 1987 in Ingegneria Meccanica all’università South West di Plymouth, dopo un periodo di tirocinio alla Reynard entra alla Ferrari, lavorando nell’ufficio tecnico inglese al fianco di John Barnard. Nel ’94 torna alla Reynard, che ha appena debuttato nella CART. Diane si trasferisce in America per guidare lo sviluppo della vettura e assistere le squadre che hanno adottato il telaio inglese. Nel 1996 viene assunta dal team Tasman, che usa delle Lola, come ingegnere di pista di Adrian Fernandez.

 

1996: Team Tasman, Ingegnere di pista di Adrian Fernandez – 12° posto finale, 1 vittoria (Toronto)

1997: Team Tasman, Ingegnere di pista di Adrian Fernandez – 18° posto finale, miglior piazzamento: 3°

1998: Team Tasman, Ingegnere di pista di Tony Kanaan – 9° posto finale, miglior piazzamento: 3°

1999: Team Tasman, Ingegnere di pista di Tony Kanaan – 11° posto finale, 1 vittoria (Michigan), 1 pole

2000: Team Della Penna, Ingegnere di pista di Norberto Fontana/Memo Gidley

2001: Team Ganassi, Ricerca e sviluppo

2002-2007: F1, McLaren

2008-2015: Nascar, Michael Waltrip Racing, Direttore progetto del veicolo

2016: Nascar, Team Hendrick, Direttore sviluppo aerodinamico

Todd Malloy

 

Nome: Todd Malloy

Nazionalità: Canadese

Ruolo: Ingegnere

Todd Malloy con Dan Wheldon.
Todd Malloy con Dan Wheldon. Motorauthority.com; Anne Proffit, 2011

 

 

Laureato in Ingegneria Meccanica all’università di Waterloo, Ontario.

 

Indy Lights, Brian Stewart Racing

CART, Team Green, telemetrista

2003: Forsythe, Ingegnere di pista di Paul Tracy – Campione CART, 7 vittorie (St.Pete, Long Beach, Monterrey, Toronto, Vancouver, Mid Ohio, Mexico City), 6 poles

2004: Forsythe, Ingegnere di pista di Paul Tracy – 4° posto finale, 2 vittorie (Long Beach, Vancouver), 3 poles

2005: RuSport, Ingegnere di pista di Justin Wilson – 3° posto finale, 2 vittorie (Toronto, Mexico City), 2 poles

2006: RuSport, Ingegnere di pista di Justin Wilson – 2° posto finale, 1 vittoria (Edmonton), 2 poles

2007: Newman Haas, Ingegnere di pista di Graham Rahal – 5° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2008: Newman Haas, Ingegnere di pista di Graham Rahal – 17° posto finale, 1 vittoria (St. Pete)

2009: Newman Haas, Ingegnere di pista di Robert Doornbos/Oriol Servia – miglior piazzamento: 4°

2010: Conquest, Ingegnere di pista di Bertrand Baguette – 22° posto finale, miglior piazzamento: 10°

2011: Bryan Herta Autosports, Ingegnere di pista di Dan Wheldon – 1 vittoria (Indianapolis)

2012: Bryan Herta Autosports, Ingegnere di pista di Alex Tagliani – 17° posto finale, miglior piazzamento: 5°, 1 pole

2013: Bryan Herta Autosports, Ingegnere di pista di Alex Tagliani/Luca Filippi/JR Hildebrand – miglior piazzamento: 10°

2014: Bryan Herta Autosports, Ingegnere di pista di Jack Hawksworth – 17° posto finale, miglior piazzamento: 3°

2015: Chip Ganassi Racing, Ingegnere di pista di Tony Kanaan – 8° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2016: Chip Ganassi Racing, Ingegnere di pista di Tony Kanaan – 7° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2017: Chip Ganassi Racing, Ingegnere di pista di Tony Kanaan

Rick Rinaman

Nome: Rick Rinaman

Data e luogo di nascita: Mars (Pennsylvania, Stati Uniti)

Nazionalità: Statunitense

Ruolo: Capo meccanico

Dopo aver assaggiato la vita da pilota praticamente in ogni evento motoristico di Pittsburgh e circondario, Rinaman entra seriamente nelle corse come meccanico al seguito di Paul Newman, che a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 è impegnato con la sua squadra nel circuito SCCA. Il primo impiego ufficiale arriva però in IMSA, quando  Rick è ingaggiato dal Dave Kant Racing, il cui programma Toyota passa poi al team All American Racers di Dan Gurney. Nel 1983 l’incontro che gli cambia la vita. Rinaman entra infatti nel team Penske, inizialmente con il ruolo di meccanico semplice, lavorando sulla vettura di Rick Mears fino al 1989, quando viene elevato a capo meccanico, lavorando nelle 500 miglia con Al Unser per poi farsi carico della vettura di Emerson Fittipaldi. Rick rimane al fianco del due volte campione del mondo fino al 1996, seguendolo nella struttura esterna al team Penske messa insieme da Carl Hogan. Tornato a tutti gli effetti al team Penske, Rick diviene il capo meccanico di Al Unser Jr. fino al 1999. Dal 2000 al 2009 ricopre poi lo stesso ruolo con Helio Castroneves. Ritirato dai campi di gara, passa alla direzione della base del team Penske in Nord Carolina, ma l’astinenza dalle piste si fa sentire, portandolo a calcare saltuariamente la pit lane in caso di indisponibilità di qualche meccanico titolare. La sua lunga carriera al team Penske è costellata di trionfi:

3 vittorie a Indianapolis come meccanico: 1984-1988 Rick Mears, 1987 Al Unser

4 vittorie a Indianapolis come capo meccanico: 1993 Emerson Fittipaldi, 2001-2002-2009 Helio Castroneves

1 titolo CART: 1985 Al Unser

 

Tom German

 

Nome: Tom German

Nazionalità: Statunitense

Ruolo: Ingegnere

 

2000: Team Penske, Ingegnere di pista di Gil De Ferran: campione CART, 2 vittorie (Nazareth, Portland), 5 poles

2001: Team Penske, Ingegnere di pista di Gil De Ferran: campione CART, 2 vittorie (Rockingham, Houston), 5 poles

2002: Team Penske, Ingegnere di pista di Gil De Ferran: 3° posto finale (IRL), 2 vittorie (Pikes Peak,St.Louis), 4 poles

2003: Team Penske, Ingegnere di pista di Gil De Ferran: 2° posto finale, 3 vittorie (Indianapolis, Nashville, Texas), 1 pole

2004: Team Penske, Ingegnere di pista di Sam Hornish: 7° posto finale, 1 vittoria (Homestead)

2005: Team Penske, Ingegnere di pista di Sam Hornish: 3° posto finale, 2 vittorie (Phoenix, Milwaukee), 3 poles

2006: Team Penske, Ingegnere di pista di Sam Hornish: campione IRL, 4 vittorie (Indianapolis, Richmond, Kansas, Kentucky), 4 poles

2007: Team Penske, Direttore tecnico, Ingegnere di pista di Sam Hornish: 5° posto finale, 1 vittoria (Texas)

2008: Team Penske, Direttore tecnico, Ingegnere di pista di Ryan Briscoe: 5° posto finale, 3 vittorie (Milwaukee, Mid Ohio, Surfers Paradise)

2009: Team Penske (NASCAR), direttore tecnico

2010: Team Penske (NASCAR), direttore tecnico

2011: Team Penske (NASCAR), direttore tecnico

2012:

2013: Team Micheal Waltrip (NASCAR), Ingegnere capo

2014:

2015:

2016: Team Andretti/Herta, Ingegnere di pista di Alexander Rossi: 11° posto finale, 1 vittoria (Indianapolis)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guillaume Rocquelin

 

Nome: Guillaume Rocquelin

Nazionalità: Francese

Ruolo: Ingegnere

 

Laureato in Ingegneria meccanica nel 1992, entra alla Reynard nello stesso anno seguendo poi il programma CART, in cui collabora a lungo con i team Ganassi e Bettenhausen.

 

1999: Team BAR (F1), Ingegnere di pista di Ricardo Zonta

2000: Team PacWest (CART), Ingegnere di pista di Mark Blundell: 21° posto finale, miglior piazzamento: 7°

2001: Team PacWest, Ingegnere di pista di Scott Dixon: 8° posto finale, 1 vittoria

2002: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Cristiano Da Matta: campione CART, 7 vittorie (Monterrey, Laguna Seca, Chicago, Portland, Toronto, Road America, Miami), 7 poles

2003: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Bruno Junqueira: 2° posto finale, 2 vittorie (Road America, Denver), 2 poles

2004: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Bruno Junqueira: 2° posto finale, 2 vittorie (Montreal, Surfers Paradise), 1 pole

2005: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Bruno Junqueira/ Oriol Servia: 2° posto finale, 2 vittorie (Monterrey, Montreal), 1 pole

2006-2016: Team Red Bull (F1), Inizialmente Ingegnere addetto allo sviluppo, poi Ingegnere di pista di Sebastian Vettel (4 titoli mondiali), ora capo degli ingegneri di pista.

 

 

Tom Brown

 

Nome: Tom Brown

Nazionalità:

Ruolo: Ingegnere

 

1985: Team Penske, Ingegnere progettista

1986: Team Penske, Ingegnere progettista

1987: Team Penske, Ingegnere progettista

1988: Team Penske, Ingegnere progettista

1989: Team Penske, Ingegnere progettista

1990: Team Penske, Ingegnere progettista

1991: Team Penske, Ingegnere progettista – Team Bettenhausen, Ingegnere di pista di Tony Bettenhausen: 15° posto finale, miglior piazzamento: 5°

1992: Team Penske, Ingegnere progettista – Team Bettenhausen, Ingegnere di pista di Stefan Johansson: 14° posto finale, miglior piazzamento: 3°

1993: Team Penske, Ingegnere progettista – Team Bettenhausen, Ingegnere di pista di Tony Bettenhausen: 13° posto finale, miglior piazzamento: 3°

1994: Team Penske, Ingegnere di pista di Emerson Fittipaldi: 2° posto finale, 1 vittoria (Phoenix), 2 poles

1995: Team Penske, Ingegnere di pista di Emerson Fittipaldi: 11° posto finale, 1 vittoria (Nazareth)

1996: Team Hogan/Penske, Ingegnere di pista di Emerson Fittipaldi/Jan Magnussen: 19° posto finale, miglior piazzamento: 4°

1997: Team Bettenhausen, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Patrick Carpentier: 17° posto finale, miglior piazzamento: 2°

1998: Team Bettenhausen, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Helio Castroneves: 17° posto finale, miglior piazzamento: 2°

1999: Team Bettenhausen, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Patrick Carpentier: 17° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2000: Team Bettenhausen, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Patrick Carpentier: 17° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2001: Team Herdez/Bettenhausen, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Michel Jourdain Jr.: 17° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2002:

2003:

2004:

2005: Team PKV, Direttore tecnico e ingegnere di pista di Cristiano Da Matta: 11° posto finale, 1 vittoria (Portland)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

David Faustino

 

Nome: David Faustino

Nazionalità: Statunitense

Ruolo: Ingegnere

 

2007: Team KV, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 4°, 2 vittorie (Las Vegas, Toronto), 4 poles

2008: Team KV, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 12°, 1 vittoria (Long Beach)

2009: Team KV, Ingegnere di pista di Mario Moraes – Pos. Finale: 14°, miglior piazzamento: 3°

2010: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 2°, 5 vittorie (San Paolo, St. Petersburg, Watkins Glen, Toronto, Sonoma), 8 poles

2011: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 2°, 6 vittorie (Barber, San Paolo, Texas,  Edmonton, Sonoma, Baltimora), 8 poles

2012: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 2°, 3 vittorie (Barber, Long Beach, San Paolo), 5 poles

2013: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 4°, 3 vittorie (Sonoma, Houston 2, Fontana), 4 poles

2014: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power –Campione IndyCar, 3 vittorie (St.Petersburg, Detroit 1 Milwaukee), 4 poles

2015: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 3°, 1 vittoria (Indy GP), 6 poles

2016: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power – Pos. Finale: 2°, 4 vittorie (Detroit 2, Toronto, Road America, Pocono), 2 poles

 

 

 

Ron Ruzewski

Nome: Ron Ruzewski

Nazionalità: Stati Uniti

Ruolo: Ingegnere

 

Laureato alla Purdue University.

 

 

1995-2005: Ingegnere addetto allo sviluppo in Yamaha USA

2005: Team Penske

2006: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 3° posto finale, 4 vittorie (St.Petersburg, Motegi, Texas, Michigan), 6 poles

2007: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 6° posto finale, 1 vittoria (St.Petersburg), 7 poles

2008: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 2° posto finale, 2 vittorie (Sonoma, Chicago), 4 poles

2009: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 4° posto finale, 2 vittorie (Indianapolis, Texas), 2 poles

2010: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 4° posto finale, 3 vittorie (Barber, Kentucky, Motegi), 2 poles

2011: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 11° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2012: Team Penske, Ingegnere di pista di Helio Castroneves: 4° posto finale, 2 vittorie (St.Petersburg, Edmonton), 1 pole

2013: Team Penske, Direttore tecnico e ingegnere di pista di AJ Allmendinger

2014: Team Penske, Ingegnere di pista di Juan Pablo Montoya: 4° posto finale, 1 vittoria (Pocono), 1 pole

2015: Team Penske, Direttore tecnico

2016: Team Penske, Direttore tecnico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nigel Beresford

 

Nome: Nigel Beresford

Nazionalità: Inglese

Ruolo: Ingegnere

Nigel Beresford, sulla destra. auto123.com
Nigel Beresford, sulla destra. auto123.com

 

1986: Team Ralt (F1), Ingegnere progettista

1986-1991: Team Tyrrell (F1), Ingegnere progettista e ingegnere di pista di Jonathan Palmer, Jean Alesi e Stefano Modena

1992: Team Penske (CART), Ingegnere di pista di Rick Mears/Paul Tracy: 12° posto finale, miglior piazzamento: 2°, 1 pole

1993: Team Penske, Ingegnere di pista di Paul Tracy: 3° posto finale, 5 vittorie (Long Beach, Cleveland, Toronto, Road America, Laguna Seca), 2 poles

1994: Team Penske, Ingegnere di pista di Paul Tracy: 3° posto finale, 3 vittorie (Detroit, Nazareth, Laguna Seca), 2 poles

1995: Team Tyrrell (F1), Manager delle operazioni

1996: Team Penske, Ingegnere di pista di Paul Tracy: 13° posto finale, miglior piazzamento: 3°, 3 poles

1997: Team Penske, Ingegnere capo e Ingegnere di pista di Paul Tracy: 5° posto finale, 3 vittorie (Nazareth, Rio de Janeiro, St. Louis), 2 poles

1998: Team Penske, Ingegnere capo

1999: Team Penske, Ingegnere capo

2000: Team Penske, Ingegnere capo

2001: Team Penske, Ingegnere capo

2002: Team Penske, Direttore tecnico di Penske Cars

2003: Team Penske, Direttore tecnico di Penske Cars

2004: Team Penske, Direttore tecnico di Penske Cars

2005: Team Penske, Preparazione programma Porsche ALMS

2006: Team Penske, Direzione progetto ALMS e ingegnere di pista

2007: Team Penske, Direzione progetto ALMS e ingegnere di pista

2008: Team Penske, Direzione progetto ALMS e ingegnere di pista

2009: Team Penske, Ingegnere di pista di Will Power: 19° posto finale, 1 vittoria (Edmonton), 2 poles

2010-2014: Consulenza ingegneristica per numerose realtà del motorsport, tra cui De Ferran Dragon Racing

2015: Team Dragon (Formula E), Direttore tecnico e Ingegnere di pista

2016: Team Dragon (Formula E), Direttore tecnico e Ingegnere di pista

Tony Cicale

 

Nome: Anthony R. Cicale

Nazionalità: Statunitense

Ruolo: Ingegnere

 

1983

1984: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Mario Andretti: campione CART, 6 vittorie (Long Beach, Meadowlands, Michigan, Road America, Mid Ohio, Michigan 200)

1985: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Mario Andretti: 5° posto finale, 3 vittorie (Long Beach, Milwaukee, Portland)

1986: Team Patrick

1987: Team Patrick

1988: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Mario Andretti: 5° posto finale, 2 vittorie (Phoenix, Cleveland)

1989: Team Porsche, Ingegnere, Teo Fabi: 4° posto finale, 1 vittoria (Mid Ohio), 2 poles

1990: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Mario Andretti: 7° posto finale, miglior piazzamento: 2°

1991: Team Newman Haas, Ingegnere di pista di Mario Andretti: 6° posto finale, miglior piazzamento: 2°, 1 pole

1992: Team Rahal Hogan

1993: F.Atlantic, Team Forsythe/Green, Ingegnere di pista di Jacques Villeneuve: 3° posto finale, 5 vittorie

1994: Team Forsythe/Green, Ingegnere di pista di Jacques Villeneuve: 6° posto finale, 1 vittoria (Road America)

1995: Team Green, Ingegnere di pista di Jacques Villeneuve: campione CART,  4 vittorie (Miami, Indianapolis, Road America, Cleveland)

1996: Anno sabbatico

1997: Team Green, ingegnere, Parker Johnstone: 16° posto finale, miglior piazzamento: 5°

1998:

1999: Team Green, Ingegnere di pista di Paul Tracy: 3° posto finale, 2 vittorie (Milwaukee, Houston)

2000: Team Green, Ingegnere di pista di Paul Tracy: 5° posto finale, 3 vittorie (Long Beach, Road America, Vancouver), 1 pole

2001: Team Forsythe, Ingegnere, Alex Tagliani: 11° posto finale, miglior piazzamento: 2°, 2 poles

2002: Team Forsythe, Ingegnere, Alex Tagliani: 8° posto finale, miglior piazzamento: 2°

2003: Team Forsythe, Ingegnere di pista di Paul Tracy: campione CART/ChampCar, 7 vittorie (St. Petersburg, Monterrey, Long Beach, Toronto, Vancouver, Mid Ohio, Mexico City), 6 poles

2004:

2005: IndyLights, Ingegnere, Marco Andretti: 2 vittorie